cbic82500g@istruzione.it Telefono +39 0874 441712

Notizie Visite: 36

 

Giovedì 13 maggio 2021 alle ore 11.00 presso l’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Isernia si è svolta la Cerimonia di premiazione del 1° Concorso “Salviamo la nostra terra” per l’a.s. 2019/20 nel corso della quale sono state premiate le scuole vincitrici dei Premi messi in palio dall’IRASE (Istituto per la Ricerca Accademica Sociale ed Educativa) – Ente di formazione della UIL SCUOLA.

Notizie Visite: 49

L’Istituto Comprensivo Madre Teresa di Calcutta è risultato idoneo per la sperimentazione del Coding Makeblock, concessa ad un numero ridotto di istituti, ed ha ricevuto il materiale previsto per la sperimentazione didattica sul coding avviata in seguito al protocollo d’intesa tra Makeblock Education e il Ministero dell’Istruzione, in quanto scuola selezionata ai sensi dell’Avviso pubblico prot. n. 310 del 12 gennaio 2021, sulla base della relativa graduatoria pubblicata sul sito del Piano nazionale per la scuola digitale.

Il progetto didattico, a promozione del coding nella scuola primaria, viene promosso per garantire lo sviluppo di nuove competenze fin dai primi anni scolastici, che rientra nel novero delle “Azioni di collaborazione per la promozione del coding e delle discipline STEAM nell’ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale”.

L’iniziativa prevede un percorso di sperimentazione biennale che vedrà la partecipazione delle classi II, III e IV dell’Istituto.

Notizie Visite: 356

I giudizi non riguardano i bambini ma gli apprendimenti.

Cosa devono sapere i genitori a proposito della “nuova valutazione” che sta entrando in vigore nella Scuola Primaria. La prima regola da avere ben chiara è che i giudizi non riguardano mai l’alunno o l’alunna ma gli obiettivi di apprendimento. La nuova modalità spiegata in un video con qualche semplice suggerimento su come “leggere” la scheda di valutazione.

Notizie Visite: 560

Oggi la scuola deve affrontare una vera e propria sfida educativa. Una scuola che oggi intende assumere in pieno la sua funzione educativa è una scuola che ripensa complessivamente il suo progetto. 

E’ importante sostenere la capacità degli insegnanti di presentarsi come adulti competenti in grado di affiancare la famiglia nel compito di crescita dei figli.

Nelle aule si costruisce il futuro e si formano coscienze e senso critico, si creano legami e rapporti, si preparano alla vita coloro che saranno i cittadini di domani.

Immagine di prova

Notizie Visite: 2827

CONGRATULAZIONI DIRIGENTE!!!

Le porgiamo i nostri migliori auguri per una carriera sempre più brillante.

Con affetto e stima

I docenti e il personale ATA dell’Istituto Comprensivo

“Madre Teresa di Calcutta”

di Campodipietra


 APPUNTAMENTO CON LA SCUOLA

INTERVISTE ALLA DIRIGENTE SCOLASTICA  

DOTT.SSA GABRIELLA GIACON

Notizie Visite: 402

La valutazione nella scuola primaria:
i giudizi descrittivi nella valutazione periodica e finale

A decorrere dall’anno scolastico 2020/2021 la valutazione periodica e finale degli apprendimenti è espressa, per ciascuna delle discipline di studio previste dalle Indicazioni Nazionali, compreso l’insegnamento trasversale di educazione civica, attraverso un giudizio descrittivo riportato nel documento di valutazione, nella prospettiva formativa della valutazione e della valorizzazione del miglioramento degli apprendimenti.

Notizie Visite: 846

Ben Ritrovati a tutti!

Il primo giorno di scuola è un giorno molto importante per ognuno di noi: l’accoglienza è un evento da ricordare e rimarrà impresso nella memoria di tutti.

E’ un momento altamente qualificante: ogni scolaro ha bisogno di sentirsi accolto calorosamente per poter iniziare un percorso scolastico in tutta serenità. Che si tratti di alunni che tornano o di alunni che si affacciano per la prima volta a Scuola, l’accoglienza deve essere calda e premurosa.

E’ importante instaurare, sin dal primo momento, un clima armonioso in cui possano regnare rispetto e collaborazione e che dia a ogni alunno la possibilità di esprimersi al meglio.

Nel nostro Istituto sono state tantissime le emozioni cariche di aspettative e timori provate sia dai genitori che dagli alunni.

Ecco perché il periodo dell’accoglienza e dell’inserimento è per noi un periodo di fondamentale importanza volto a rispettare i ritmi ed i tempi degli scolari per creare/rinsaldare un legame di fiducia reciproco tra docenti, alunni e le rispettive famiglie.

Torna all'inizio del contenuto