Storia

Il nostro Istituto è nato nell’anno scolastico 2000/2001 in seguito al dimensionamento scolastico.

Il 1° giugno 2007 l’Istituto Comprensivo Statale di Campodipietra è stato intitolato a “Madre Teresa di Calcutta”, una scelta nata dall’idea di offrire ai ragazzi un grande esempio di valori umani. Quest’umile figura, che dedicò tutta la sua vita alla diffusione del bene e della solidarietà, ha ricevuto il premio Nobel della pace.

   In occasione del centenario della nascita di Madre Teresa di Calcutta,  il Dirigente Scolastico Dott.ssa Emilia Mastronardi, i docenti e gli alunni dell’Istituto, il 13 dicembre 2010, a Campodipietra, presso la Chiesa Madre di San Martino Vescovo, hanno organizzato una manifestazione in Suo onore. Dopo i saluti del dirigente scolastico, sono intervenuti delle autorità istituzionali del mondo della Scuola e degli Enti Locali: il Dott. Fabio Iodice, Direttore Generale U.S.R. Molise; il Dott. Nicola D’Ascanio, Presidente della Provincia di Campobasso; i sindaci di Campodipietra, Monacilioni, S. Giovanni in Galdo e Toro (Comuni afferenti l’Istituto Comprensivo) ed il parroco della Chiesa di S. Martino. S.E. Monsignor Giancarlo Bregantini, Vescovo della Diocesi Campobasso-Bojano, ha tenuto una relazione sulla figura e il messaggio evangelico di Madre Teresa. Di seguito è stato dato spazio alle esibizioni vocali, strumentali e poetiche degli alunni dei vari ordini di scuola e plessi di cui l’Istituto Comprensivo è composto. Infine, il Coro Polifonico Femminile “Samnium Concentus”, diretto dal m.tro Messore, insieme al Quartetto d’archi “Antares” ha offerto un saggio del loro repertorio. Alla manifestazione è stata abbinata anche una mostra dei  lavori realizzati dagli allievi dell’Istituto Comprensivo e, in collaborazione con i genitori e l’UNICEF, sono state esposte per la vendita le ormai note “pigotte”, le bambole che aiutano a salvare la vita di milioni di bambini nel mondo. Solidarietà e momento di festa, quindi, un connubio che ha messo al centro, come sempre fa la Scuola, la valorizzazione della cultura della condivisione e dell’impegno sociale.

Nel 2014, in seguito al dimensionamento scolastico, viene confermato Campodipietra sede dell’Istituto Comprensivo “Madre Teresa di Calcutta”; inoltre,  alle scuole di Campodipietra e Toro si sono aggiunte anche le scuole di Ferrazzano, Gildone e Jelsi, che avranno, quindi,  la Dirigenza e gli uffici di segreteria a Campodipietra.

OGGI

Il Collegio è composto da docenti di età tendenzialmente giovane la cui stabilità nella Scuola varia a seconda degli ordini (maggiore nella Primaria e nell’Infanzia, minore nella Secondaria di Primo Grado). Il potenziamento dei docenti a sensi della L.107 ha permesso di migliorare e affinare alcuni aspetti organizzativi e didattici e di introdurre maggiori competenze professionali rispetto a quelle già presenti. Le Certificazioni linguistiche per gli alunni e per i docenti, la progettazione e-twinning e le certificazioni informatiche sono ormai parte integrante e funzionale del tessuto professionale e culturale dell’Istituto, diventato, inoltre, EI-CENTER per il rilascio delle certificazioni EIPASS; in più, è stato individuato e formato un team docente richiesto del PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE con relativo Animatore Digitale. Questo quadro professionale denota la possibilità di utilizzare modalità educative che possano ampliare ancora di più le prospettive educative dell’Istituto. A seguito dell’apporto di personale con ulteriori competenze, si è raggiunta una più funzionale distribuzione delle figure professionali in tutti i contesti di lavoro, da quelli organizzativi a quelli didattici (commissioni, gruppi di lavoro, responsabili,…).

La struttura di alcuni fra gli edifici facenti parte del Comprensivo è stata consolidata e resa sicura. Gli ambienti interni sono stati corredati di attrezzatura informatica grazie alla collaborazione di natura economica da parte di alcune amministrazioni locali e all’attuazione del PON-FESR 2014- 2020 relativo alla realizzazione, all’ampliamento o all’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN, azione 10.8.1A1.A2. Sono stati realizzati, inoltre, ambienti digitali (kit LIM fisso, laboratorio mobile, notebook, software, videoproiettori interattivi) grazie al secondo progetto PON asse II 10.8.1A3 “Realizzazione di ambienti digitali”. Sono state da poco presentate le candidature per i Fondi Strutturali Europei relativi al potenziamento delle competenze di base in chiave innovativa a supporto dell’offerta formativa, allo sviluppo del pensiero computazionale, della creatività digitale e delle competenze di cittadinanza digitale a supporto dell’offerta formativa ed all’orientamento formativo e riorientamento, alla cui luce si auspica di utilizzare al meglio le infrastrutture citate anche nella formazione dei laboratori, non mancando spazi ed ambienti da potersi adibire allo scopo. A tal proposito, si segnala la prossima futura disponibilità di una nuova Sala Polifunzionale realizzata nel Comune di Campodipietra.